Comunicazione n. 154 – prove INVALSI – a.s. 2013/14.

Sig. Docenti:
BARBA-FIORILLO-GALLITELLI
VASSALLO-BARRESI-NERI
SCEVOLA-DE ROSA-DI FILIPPO
TRAVASCI-DI FILIPPO-TRAVASCIO
IENCHARELLI-RUGGIERO-CERISANO
SMIGLIO-INDIVERI-JONES
AMOROSO-UGARO-ESPOSITO
D’ISANTO-ROMANO
S E D E
Proff.ssa Costigliola Giovanna B.
S E D E
Sig. DSGA
S E D E

Oggetto: prove INVALSI – a.s. 2013/14.

Con riferimento a quanto disposto dalla Direttiva MIUR n. 85 del 12/10/2012 e dal D.M. del 3/2/2012 – art. 51 c. 2 (G.U. 9/2/2012), atti nei quali vengono richiamati i principali riferimenti normativi e le finalità della rilevazione di cui in oggetto, si sottopongono all’attenzione dei docenti in indirizzo i documenti predisposti dall’INVALSI per l’effettuazione delle prove SNV 2014:

– Indicazioni per l’organizzazione delle giornate di somministrazione delle prove SNV 2014;

– Nota sullo svolgimento delle prove SNV 2014 per gli allievi con bisogni educativi speciali.

Le prove da somministrare (prova di Italiano, di Matematica e questionario studente) si svolgeranno in tutte le classi II il 13 maggio 2014 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 circa, nel rispetto della seguente tabella oraria:

 

 Orario Attività
Entro le 9.00  

a) apertura dei plichi con la rimozione dell’involucro alla presenza del Dirigente scolastico (o di un suo delegato) e/o dell’insegnante somministratore e, per eventuali classi campione, dell’osservatore esterno;

b) etichettatura dei fascicoli alla presenza del Dirigente scolastico (o di un suo delegato);

c) consegna dei fascicoli al docente somministratore o all’osservatore esterno (dove presente);

d) consegna dell’Elenco studenti al docente somministratore o all’osservatore esterno (dove presente).

 

9.00 – 10.30  

a) Prova di Italiano (durata effettiva della prova – dopo aver letto le istruzioni – 90 minuti)

 

10.30 – 10.45 Pausa
10.45 – 12.45  

a) Prova di Matematica (durata effettiva della prova – dopo aver letto le istruzioni – 90 minuti);

b) Questionario studente (durata effettiva – dopo aver letto le istruzioni – 30 minuti).

 

 

 

I docenti in servizio provvederanno alla somministrazione delle prove e assisteranno al loro svolgimento. Come già evidenziato, è di fondamentale importanza assicurare che l’assistenza alle prove avvenga senza soluzione di continuità. Pertanto, al cambio dell’ora, il docente uscente dalla classe II dovrà attendere il collega subentrante, proseguendo nella propria funzione di somministratore fino al momento dell’avvicendamento. Alla fine di ogni prova, il somministratore porterà i plichi in vicepresidenza.

La prof.ssa Costigliola è la docente referente dell’iniziativa e potrà fornire ulteriori indicazioni, laddove necessario.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono chiusi.